UN ANNO DI CON...VIVIAMO: BILANCIO E RISULTATI


Milano, 18 aprile 2011- Presentati i risultati del primo anno del progetto "CON...VIVIAMO - Cittadinanza e Costituzione nella scuola primaria" realizzato da Children in Crisis Italy in collaborazione con il Comune di Milano e ASL Milano e che ha coinvolto circa mille bambini in otto scuole primarie del capoluogo lombardo. I risultati sono stati presentati nell'Istituto Comprensivo Luciano Manara, scuola capofila del progetto, alla presenza dell'Assessore alla Famiglia, alla Scuola e alle Politiche Sociali del Comune di Milano, Mariolina Moioli e di Barbara Bianchi Bonomi, presidente di Children in Crisis Italy.

Dall'analisi statistica condotta dal Centro di Ricerche e Studi in Management Sanitario dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano tramite questionari somministrati ai bambini all'inizio e alla fine del progetto, i risultati del progetto sono molto positivi e incoraggianti: dopo un anno di progetto infatti, il 77% dei bambini è in grado di distinguere gli alimenti per una merenda sana (contro un 23% iniziale) e il 69% è consapevole dei rischi legati al potenziale uso delle sigarette (contro un 31% iniziale). Inoltre l'84% ha imparato a riconoscere i simboli di pericolo e le sostanze potenzialmente nocive.

Con...viviamo nasce un anno fa, grazie all'accordo di rete sottoscritto da 8 scuole primarie di Milano, guidate dall’I.C.Luciano Manara, scuola capofila, con la quale è stato richiesto e ottenuto, da parte del Comune di Milano, il finanziamento (fondi ex.L.285/97) per la sua attivazione .

Il progetto mira a diffondere tra i bambini la conoscenza di diritti e doveri, per favorire la convivenza civile e tutelare la propria salute (articolo 34 della Costituzione).

“Mi ha molto colpito l’iniziativa “Con…viviamo” e in particolare l’obiettivo di formare i bambini, facendoli passare dal dover rispettare le regole al volerle rispettare” ha dichiarato l’Assessore Mariolina Moioli.

“Noto con grande soddisfazione che in un solo anno si sono raggiunti enormi risultati, testimoniati dai dati forniti dall’Associazione: il 77% dei bambini è in grado di distinguere gli alimenti per una merenda sana e il 69% è consapevole dei rischi provocati dal fumo. L’iniziativa è parte di un progetto – realizzato in collaborazione con il Comune di Milano – che coinvolge già 8 scuole milanesi e destinato a estendersi ad altri istituti”

“Da sempre il nostro Assessorato presta una particolare attenzione al servizio offerto dalle mense scolastiche, per garantire una corretta e sana alimentazione agli alunni: accolgo con grande soddisfazione tutti quei progetti che grazie a nuovi percorsi formativi - come il gioco dei ruoli e l’uso della narrazione e della scrittura creativa - permettono un maggiore coinvolgimento dei bambini, attraverso metodi divertenti e compartecipativi” ha concluso l’Assessore Mariolina Moioli

Guarda il servizio realizzato da c6 TV durante la presentazione che ha coinvolto i bambini della Scuola Primaria "C. Poma" di Via Airaghi:

RIMANI INFORMATO VIA MAIL
Email *
Nome *
Cognome *
*campo obbligatorio
Sì, acconsento al trattamento dei dati (Privacy). La mia email non verrà mai ceduta a terzi, verrà utilizzata esclusivamente per ricevere da voi informazioni sui vostri servizi e potrò richiedere la visione, l'aggiornamento o la cancellazione in qualsiasi momento.