OTTOBRE 2017: NUOVO VIAGGIO IN TANZANIA
Nel mese di ottobre, Barbara (Presidente di Children in Crisis Italy ) e Silvana (Vice Presidente), si sono recate in Tanzania per incontrare le studentesse che attualmente partecipano al nostro programma di sostegno all’istruzione “Dalla parte delle bambine”, dando ascolto ai loro bisogni e alle loro aspirazioni.
Il progetto è stato avviato da Children in Crisis Italy nel 2009, in collaborazione con la ONG locale Forum for African Women Educationalists (FAWE), per contribuire al miglioramento della condizione della donna e allo sviluppo della comunità in Tanzania e prevede il sostegno all’istruzione secondaria e superiore di studentesse che, per motivi economici, non possono proseguire con gli studi malgrado i buoni risultati, oltre ad interventi di miglioramento delle strutture didattiche e di accoglienza all’interno di tre scuole in zone rurali, per favorire un ambiente adatto all’apprendimento.Con il programma "Dalla parte delle bambine" Children in Crisis Italy sostiene il costo dei loro studi grazie allo stanziamento di borse di studio ed interviene all’interno delle Scuole per migliorare le strutture e le dotazioni didattiche. 
L'obiettivo del viaggio è monitorare e valutare il nostro progetto, ma soprattutto approfondire la conoscenza delle nostre borsiste, dando ascolto ai loro bisogni e alle loro aspirazioni.
Barbara e Silvana incontreranno 35 giovani donne, delle quali 24 attualmente impegnate in un corso di studi, mentre altre 11 hanno terminato da poco la scuola superiore o un corso accademico/professionale con il nostro supporto.   


DIARIO DI VIAGGIO
Fulcro del viaggio è stato l’incontro con il partner locale FAWE e con le studentesse che sosteniamo col nostro programma di borse di studio, con il proposito di fare il punto sul programma, valutare il lavoro fatto, approfondire la conoscenza reciproca, pianificare per il futuro. 
A Dar Es Salaam, siamo accolte con entusiasmo e calore, come sempre, dallo staff di FAWE Tanzania, che ha organizzato per noi un incontro con  le nostre borsiste. Non tutte, purtroppo, sono riuscite ad arrivare a Dar per via degli impegni scolastici (le ragazze ancora a scuola stanno per sostenere gli esami), ma l’incontro con le diciassette giovani donne che attualmente frequentano corsi universitari oppure college professionali grazie ad una borsa di studio di Children in Crisis, è comunque una grande gioia! Dopo le presentazioni reciproche e i ringraziamenti, ci dedichiamo ad ognuna di loro individualmente, per capire come vanno gli studi e per conoscere meglio le loro circostanze ed aspettative.  
Alcune sono brillanti accademicamente, altre sono tenaci e riescono comunque a raggiungere i loro obiettivi. Tutte hanno in comune l’essere arrivate, malgrado le circostanze, ad un grado di istruzione molto elevato per questo Paese. Sono il fiore all’occhiello del nostro programma che le ha sostenute fin dall’inizio della scuola secondaria, esempio per tante ragazze più giovani e motivo di orgoglio per tutti noi.   
Non smetteremo di lavorare affinchè il maggior numero possibile di bambine, ragazze e donne possano inseguire i loro sogni!

RIMANI INFORMATO VIA MAIL
Email *
Nome *
Cognome *
*campo obbligatorio