LA MODA BIMBO SFILA PER LA SOLIDARIETÀ: 2°EDIZIONE

Dopo il successo della prima edizione, anche nel 2012 si è replicato l’evento di moda e di solidarietà a conclusione della fashion week milanese. Il calendario di Milano Moda Donna ha ospitato nuovamente le Collezioni Bimbo: Camera Nazionale della Moda Italiana e Vogue Bambini si sono uniti nell’organizzazione e promozione di una sfilata di beneficenza che ha avuto luogo il 25 settembre nella sala sfilata del Castello Sforzesco.
In un’atmosfera di gioco ed armonia, le collezioni autunno-inverno 2012/2013, delle maggiori griffe italiane, hanno sfilato per sostenere l’attività dell’Associazione ‘Children in Crisis Italy Onlus’: 
Bikkembergs Kids, Fay Junior, I Pinco Pallino, Laura Biagiotti Dolls, Miss Blumarine, Simonetta, Roberto Cavalli Junior. 
È stato il volto noto di Elenoire Casalegno a presentare quest’UNICA sfilata del calendario di Milano Moda Donna dedicata ai bambini.

Le quote di partecipazione delle Maison, l’intero ricavato della vendita dei biglietti e le sponsorizzazioni sono stati devoluti a sostegno di due progetti promossi da ‘Children in Crisis Italy Onlus’:
“Aula di informatica dell’Istituto Sacro Cuore di Carpi” rivolto a sostenere l’educazione e l’istruzione dei bambini colpiti dal terremoto dell’Emilia Romagna. L’aula di informatica dell’Istituto Sacro Cuore di Carpi è stata resa inagibile dal terremoto che ha colpito la zona nel maggio del 2012. L’aula era a servizio sia della Scuola che del Centro Upprendo dell’Oratorio che si occupa di bimbi con disturbi specifici di apprendimento. Con il ricavato dalle sfilata si potrà ricostruire l’aula di informatica con nuovi pc, software e stampanti.
“Dalla parte delle Bambine”, volto ad offrire borse di studio alle bambine in Tanzania. In questo Paese infatti la scuola secondaria non è gratuita e un numero enorme di bambine non può continuare gli studi dopo i primi quattro anni di scuola primaria: le più colpite sono senz'altro le bambine, le prime ad essere escluse dalla possibilità di andare a scuola. Con questo progetto si sostiene il costo dei loro studi e, se necessario, anche di vitto e alloggio. Sono ragazze con gravi problemi economici, nella maggior parte dei casi orfane, che senza il questo aiuto non potrebbero in nessun modo continuare il loro percorso formativo.

La vendita dei biglietti, il cui ricavato è andato in beneficenza, è stata gestita da ARAGORN 

Si ringraziano gli sponsor Testanera e B by Limoni per il generoso contributo, e gli sponsor tecnici, Chupa Chups, Ferrarelle, Pago, San Carlo.

RIMANI INFORMATO VIA MAIL
Email *
Nome *
Cognome *
*campo obbligatorio